Scopri di più

Ciao, benvenuta e benvenuto sulla pagina di Specialisterne Italia.

In questo breve testo, ti spiegherò chi è Specialisterne, quali sono i suoi obiettivi e in che modo opera per favorire l’inserimento lavorativo del maggior numero di persone autistiche.


Specialisterne è un’azienda internazionale che ha uffici in 14 paesi e opera in 26 nazioni. La nostra missione è chiara: creare opportunità lavorative significative e produttive per persone nello spettro autistico.


Il nostro valore risiede nell’esperienza che, come azienda, abbiamo acquisito negli anni di lavoro insieme a tante persone autistiche e a molte realtà aziendali come con Accenture, Avanade, BakerHughes, IntesaSanPaolo, Infocert, Siemens e altre.


Specialisterne Italia nasce a Milano nel 2017 e dal 2019 è Agenzia per il Lavoro. Questo significa che agiamo da mediatori tra persone autistiche in cerca di impiego e aziende lavorando su due fronti: offrendo formazione gratuita ai candidati, e preparando le aziende sull’autismo e la neurodiversità.

  

Il nostro team è formato da più di 15 persone di staff, oltre 100 lavoratori e lavoratrici inseriti in varie aziende sul territorio nazionale, decine di persone in formazione, più di 20 aziende clienti e partner.

  

La nostra sede fisica è a Milano, ma grazie alla flessibilità del nostro metodo di formazione, realizziamo corsi e academy anche a distanza in tutta Italia, utilizzando modalità full remote, in presenza o ibrida.

  

Lo stesso vale per l’inserimento in azienda. In questo momento infatti abbiamo dipendenti in somministrazione presso aziende situate in 8 regioni italiane: Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Sardegna, Puglia.

  

Da quest’anno, abbiamo nuovi progetti formativi con aule di formazione a Lodi e Bergamo. Siamo inoltre Partner di Cisco, Salesforce e Google, insieme alle quali realizziamo varie Academies la cui formazione è certificata dalle stesse organizzazioni.

  

L’obiettivo principale di Specialisterne è valorizzare il talento e le competenze delle persone autistiche. Vogliamo spostare il discorso sulle neurodivergenze da un’idea legata alle difficoltà a un modello che metta in primo piano le reali capacità di ogni persona.

  

Formiamo professioniste e professionisti di valore nel settore informatico, e li aiutiamo a entrare in aziende in cui sono state create le condizioni per una inclusione efficace e rispettosa.

  

Per questo, dall’inizio del percorso di formazione fino allo sviluppo di carriera più avanzato, ogni persona che si rivolge a Specialisterne è affiancata da una serie di figure di riferimento tra le quali:

  

Un formatore IT, specialista di contenuti ICT ed esperto di processi formativi, che lavora per conciliare le proprie competenze tecniche con le specificità ciascuno studente

  

Un tutor d’aula, che è il punto di riferimento per tutti i partecipanti al percorso formativo: docenti, studenti, staff

  

E le nostre e i nostri job coach, che grazie alle competenze in ambito aziendale e organizzativo e nel lavoro con persone autistiche, aiutano gli studenti e i dipendenti a gestire in modo efficace ed efficiente la propria vita professionale.

  

Il coaching, in particolare, è un elemento fondamentale e ha un focus socio-lavorativo, cioè non clinico, non terapeutico. Facilita gli adattamenti reciproci che tanto la persona quanto l’azienda possono attivare per garantire un inserimento soddisfacente e produttivo, nel rispetto delle caratteristiche e delle necessità dell’una e dell’altra.

  

Una cosa importante da sottolineare è il modello con cui Specialisterne opera in qualità di Agenzia Per il Lavoro, quello della somministrazione a tempo indeterminato.

  

La somministrazione è un rapporto di lavoro nel quale un’agenzia autorizzata (in questo caso Specialisterne) mette a disposizione delle aziende clienti e partner uno o più lavoratori suoi dipendenti.

  

In pratica, questo significa che i nostri dipendenti lavorano presso la sede dei nostri clienti, all’interno di un team di lavoro, elemento fondamentale per una reale inclusione lavorativa.

  

Se vuoi saperne di più, prenditi un po’ di tempo per leggere le informazioni riportate sulla nostra pagina internet, e gli articoli che pubblichiamo ogni settimana sul nostro blog

SCOPRI IL PERCORSO PIÙ ADATTO A TE
SCOPRI IL PERCORSO PIÙ ADATTO A TE
INCLUSION FACTORY
INCLUSION FACTORY

Se non hai esperienza lavorativa o competenze tecniche ma ti piacerebbe lavorare nel mondo informatico

Se non hai esperienza lavorativa o competenze tecniche ma ti piacerebbe lavorare nel mondo informatico

Invia candidatura
Scopri di più

Ora che hai conosciuto meglio Specialisterne e hai scoperto chi è e in che modo si impegna per accompagnare persone autistiche e aziende in un cammino di inclusione basato sulla reciprocità, vorremmo sapere qualcosa su di te.


Se non hai esperienze lavorative pregresse in ambito IT, né competenze tecniche avanzate, ma hai motivazione a lavorare in campo informatico col modello di Specialisterne, Inclusion Factory potrebbe fare al caso tuo.


Nel 2024, Specialisterne darà inizio alla Inclusion Factory, una nuova formazione gratuita per persone nello spettro autistico finalizzata all’inserimento lavorativo in ambito IT.

 

Abbiamo creato questo formato per migliorare accessibilità e flessibilità alle persone interessate perché ogni persona ha esigenze e caratteristiche uniche, e vogliamo rispondere al meglio alle necessità di inserimento di personale preparato nelle aziende.

 

Inclusion Factory si comporrà di due fasi: Orientamento e Academy.

 

La fase di orientamento durerà alcune settimane in cui la formazione, sempre gratuita, sarà erogata in modalità ibrida (sia da remoto che in presenza), e richiederà un impegno di 20 ore alla settimana, per 4 ore al giorno dal lunedì al venerdì. 


Il team di Specialisterne ti accompagnerà in un primo approccio ad alcuni strumenti informatici, ma soprattutto ti guiderà nell’acquisizione di competenze socio-lavorative centrali per l’inserimento ottimale in un’azienda IT.


Terminata la fase di Orientamento, se vorrai proseguire il percorso dopo il feedback positivo del team di Specialisterne, potrai continuare la formazione finalizzata all’inserimento lavorativo in ambito IT in una delle nostre Academy.

 

Qui potrai seguire, sempre gratuitamente, fino a un massimo di 12 mesi di formazione principalmente da remoto su contenuti tecnici come strumenti e metodologie IT, testing, tecnologie Microsoft, SAP, Google, Salesforce, Cisco, con un grado di complessità crescente. Crescente sarà però anche la possibilità di personalizzazione degli apprendimenti sia nei contenuti, che nei ritmi, in base al tuo avanzamento e alla definizione del tuo profilo professionale, con il supporto costante del team Specialisterne. 

 

Questo ti permetterà di interrompere appena possibile la formazione a favore di un inserimento lavorativo a tempo indeterminato (anche full-time) in una delle aziende nostre partner, tenendo conto delle competenze tecniche raggiunte, del luogo e delle modalità di lavoro più adatte a te, dopo il superamento di un relativo colloquio con l’azienda preparato insieme al team di Specialisterne. 

 

Inoltre, se sei già iscritta o iscritto al Collocamento Mirato, grazie alla partnership con la Cooperativa Why Not e NAW Srl, la formazione in Academy potrà assumere fin da subito la forma di un lavoro part-time retribuito, principalmente da remoto, con l’obiettivo di trasformarlo appena possibile in somministrazione a tempo indeterminato.

JOBS & ACADEMIES
JOBS & ACADEMIES

Se hai già esperienza e competenze tecniche e cerchi nuove opportunità lavorative o di formazione avanzata

Se hai già esperienza e competenze tecniche e cerchi nuove opportunità lavorative o di formazione avanzata

Invia candidatura
Scopri di più

Ora che hai conosciuto meglio Specialisterne e hai scoperto chi è e in che modo si impegna per accompagnare persone autistiche e aziende in un cammino di inclusione basato sulla reciprocità, vorremmo sapere qualcosa su di te.


Se hai già maturato esperienze lavorative, oppure hai acquisito competenze tecniche in ambito IT, o desideri cambiare lavoro ed essere sostenuta o sostenuto da uno dei nostri Job Coach, sei nel posto giusto.


Clicca sul bottone qui in alto per accedere alla pagina con le offerte di lavoro che abbiamo attualmente attive presso le aziende nostre partner. Sulla stessa pagina troverai anche le nostre “academy pro”, corsi sempre gratuiti di livello avanzato realizzati in collaborazione con Salesforce, Cisco e Google. 


Queste academy ti garantiranno una formazione specifica e la possibilità di accedere a un impiego stabile presso una delle nostre aziende partner, per crescere professionalmente nel rispetto delle tue caratteristiche, valorizzando le tue competenze

PERCHÉ SPECIALISTERNE?

PERCHÉ SPECIALISTERNE?

Il nostro modello d'inclusione

Il nostro modello d'inclusione

Se vuoi approfondire il nostro modello di inclusione lavorativa

Se vuoi approfondire il nostro modello di inclusione lavorativa

La figura del Job Coach

La figura del Job Coach

Se vuoi scoprire chi è un Job Coach e come può aiutarti nel mondo del lavoro

Se vuoi scoprire chi è un Job Coach e come può aiutarti nel mondo del lavoro

Il lavoro in somministrazione

Il lavoro in somministrazione

Se vuoi conoscere le nostre modalità di inserimento lavorativo

Se vuoi conoscere le nostre modalità di inserimento lavorativo

LE VOSTRE DOMANDE

LE VOSTRE DOMANDE

Specialisterne offre formazione e lavoro solo a persone con diagnosi di autismo?

Fino a poco tempo fa sì, oggi non solo ma le persone autistiche rimangono i primi destinatari delle offerte di Specialisterne

Il modello di inserimento lavorativo di Specialisterne è stato concepito e consolidato negli anni venendo applicato a persone autistiche maggiorenni, motivate al lavoro, interessate all’ambito informatico e con un grado di autonomia sufficiente rispetto ad attività formative e lavorative previste.

In Italia, dal 2017 a oggi, sono state formate e inserite sia persone autistiche già diagnosticate, che con processo di diagnosi in corso; sia neurodivergenti solo per il proprio funzionamento autistico, che per altre condizioni compresenti.

Oggi Specialisterne è aperta a selezionare, formare e inserire lavorativamente persone neurodivergenti che attraverso il modello di supporto e mediazione proposto possano essere inserite produttivamente presso aziende clienti. La diagnosi, di autismo e/o altre neurodivergenze, resta un elemento significativo, ma non è un criterio rigido nella valutazione.

Specialisterne può fornire diagnosi di autismo?

No

Però incoraggiamo le persone che ne sentono il bisogno e lo desiderano ad affrontare un percorso diagnostico per acquisire consapevolezza sul proprio funzionamento neurologico.

Specialisterne offre formazione e lavoro solo a persone maggiorenni?

Al momento si

Ma abbiamo già realizzato percorsi di Istruzione e Formazione Professionale per neo-diplomati non ancora maggiorenni; cercheremo di replicare esperienze simili e di allargare la nostra azione anche verso l'ambito scolastico.
Specialisterne può fornire formazione/consulenza a persone che non vogliono lavorare direttamente con Specialisterne, perché magari hanno già un lavoro dipendente o autonomo, o cercano solo un lavoretto stagionale?

No

Specialisterne offre formazione solo a persone che desiderano lavorare con Specialisterne a tempo indeterminato, o perché in cerca di un impiego stabile, o perché desiderose di un cambio di datore di lavoro o di carriera professionale.

Specialisterne non offre servizi di consulenza individualizzata, né a singoli lavoratori esterni all’organizzazione, né a singole aziende non clienti (per motivi organizzativi e di sostenibilità del modello).

Specialisterne offre formazione e lavoro in ambiti diversi dall’informatica?

Non al momento

Oggi la formazione finalizzata all’inserimento lavorativo di Specialisterne in Italia è solo in ambito informatico; posizioni lavorative in settori diversi non prevedono al momento formazione tecnica a cura di Specialisterne.

Questo perché il modello di formazione e inserimento lavorativo di Specialisterne è nato e si è sviluppato in ambito informatico. Va tenuto presente però che da un lato intendiamo il campo informatico in senso ampio, includendo anche quei lavori d’ufficio che hanno come strumento principale un pc; dall’altro stiamo lavorando per allargare ad altri settori professionali gli inserimenti lavorativi.

Che grado di autonomia è richiesto per formarsi e lavorare in Specialisterne?

Tra studenti e lavoratori di Specialisterne ci sono persone con diverse caratteristiche e necessità di supporto, e altre neurodivergenze.

Devi poterti spostare in sede per formazione e lavoro se/quando previsto (parte della formazione può essere in presenza e, in alcuni casi, nonostante lo smart working, può essere richiesto di recarsi in ufficio). Devi poter sostenere una formazione di almeno 20h/settimana (4h/giorno, dal lunedì al venerdì), che prepara idealmente a un lavoro di 30-40h/settimana. Tra studenti e lavoratori di Specialisterne ci sono persone con diverse caratteristiche, differente necessità di supporto, e altre neurodivergenze.

Al momento il nostro modello non è applicabile a persone con compromissione cognitiva e/o elevato livello di supporto: l’inserimento lavorativo di persone autistiche con maggiore necessità di supporto rappresenta per noi uno degli obiettivi dei prossimi anni.